Blog: http://hooverine.ilcannocchiale.it

tremila anni fa

Tremila anni fa, quando non c'era ancora internet, scrissi una lettera a Fernanda Pivano presso la sua casa editrice. Nella mia giovane ingenuità, volevo semplicemente dirle che uau, bella l'idea di importare in Italia la letteratura americana (senza confessarle che non avevo mai letto Hemingway, e non l'ho letto neanche adesso e credo che probabilmente mai lo leggerò). Insomma, le mando questa lettera (in calce avevo messo anche il mio numero di telefono), e lei, qualche giorno dopo, mi telefona. Mi telefona e mi dice: scusi, ma che vuole? Io mi imbarazzo tantissimo, e cerco di spiegarle un po' meglio quello che stava scritto nella lettera, chiedendomi dove avessi sbagliato visto che secondo me era tutto abbastanza chiaro. Lei si addolcisce un po', e così cominciamo a chiacchierare. Mi dà alcuni consigli, uno professionale, che non ho seguito, e non mi pento di non averlo fatto; e uno esistenziale, che tutte le volte che mi prende la paura mi torna in mente e mi sento improvvisamente più leggera.
Ciao.
 

Pubblicato il 19/8/2009 alle 9.46 nella rubrica Diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web